Almeno 6

La corsa al recupero

29 Mar , 2019  

Uno dei problemi più ricorrenti di uno studente medio sono i brutti voti che si hanno vicino la fine dell’anno. In questo periodo la disperazione e la paura di essere bocciati prende il sopravvento, durante tutto ciò avviene la corsa al recupero. L’obiettivo primario è “Almeno 6” in tutte le materie, altri puntano al 5, sperando di poter passare con qualche debito.

Tipico studente depresso

Se vi trovate in uno dei due casi, siete finiti nel posto giusto, ci pensiamo noi di “Impreparati”. Ecco alcuni consigli per provare a passare l’anno in tranquillità:

  1. Prova a studiare il pomeriggio insieme a qualche tuo compagno “secchione”, possibilmente senza distrarti dal tuo obiettivo primario.
  2. Mostrati il più interessato possibile alle lezioni dei professori, partecipa attivamente cosicché i prof noteranno il tuo impegno e magari ti aiuteranno alla fine dell’anno.
  3. Non studiare mai troppo trascurando la tua vita sociale. Trova il giusto equilibrio, ciò ti porterà sicuramente dei benefici.
  4. Fra un compito per casa e l’altro stuzzica qualcosina, molto probabilmente ti aiuterà ad avere la mente più lucida e calma possibile.

Se seguirai queste semplici regole molto probabilmente sopravviverai allo scrutinio finale. Se non ce l’hai fatta, non ti abbattere e riprova al meglio l’anno prossimo.

Marco Campanella, dalla redazione di Impreparati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Segnalazione