Le news degli Impreparati

La Cattedrale di Notre Dame a Parigi in fiamme: l’intero tetto e la guglia bruciano

15 Apr , 2019  

Il tetto e la guglia divorati dall’incendio

Oggi, 15 Aprile 2019, la Francia, e in generale tutto il mondo, si piega di fronte alla potenza delle fiamme che hanno devastato la Cattedrale di Notre Dame a Parigi, una delle più famose cattedrali esistenti.

15 aprile 2019 ore 22.00:

Il disastro sarebbe stato causato da un’impalcatura utilizzata dagli addetti alla restaurazione della cattedrale, intorno alle ore 18.50. Il fuoco si è innalzato fino a raggiungere il tetto e la guglia, facendoli crollare. Subito i pompieri sono intervenuti cercando di placare le fiamme che, secondo quanto riportato da un pompiere intorno alle ore 21.30, potrebbero causare il crollo definitivo dell’imponente struttura costruita oltre 800 anni fa. Durante la prossima ora e mezza si dovrebbero avere notizie riguardo il futuro della cattedrale, o di quel che ne resta.

Fortunatamente non sono stati rilevati feriti o morti.

La giornata parigina è stata dunque colorata di un rosso fuoco che non lascia scampo all’intera popolazione francese.

16 aprile ore 9.50:

La struttura, grazie al repentino intervento dei pompieri è stata salvata ed il crollo è un’ipotesi accantonata. Il corpo centrale della cattedrale è stato preservato.

È già iniziata una raccolta fondi per la ricostruzione delle parti danneggiate. La ricca famiglia Pinault ha già promesso oltre 100 milioni di euro per accelerare i tempi di ricostruzione.

Intanto la Procura di Parigi ha aperto un’inchiesta sulla possibile causa dell’incendio, anche se si pensa sia opera di un gruppo di vandali che ultimamente hanno appiccato vari incendi in alcune chiese di Parigi. Questa e altre news su: www.impreparati.it

Alessandro Ingrassia, dalla redazione di Impreparati



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Segnalazione