Non farti cogliere impreparato

25 Aprile

10 Apr , 2019  

Perché si festeggia questa importante ricorrenza?

Il 25 Aprile è l’anniversario della liberazione d’Italia e festa nazionale che ricorre ogni anno. Per molti studenti rappresenta solo l’occasione per non andare a scuola e trascorrere una giornata all’aperto con gli amici.

  • PERCHE’ SI FESTEGGIA? In questa data si celebra la fine dell’occupazione nazi-fascista. È un giorno fondamentale per la storia della Repubblica Italiana e assume un particolare significato politico e militare, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante l’occupazione nazista.
  • QUANDO E’ STATA ISTITUITA LA FESTA? La decisione di festeggiare il 25 Aprile arrivò da una proposta del Presidente del Consiglio Alcide De Gasperi. Fu così che il principe Umberto II, nell’aprile del 1946, emanò un decreto legislativo che dichiarava il 25 aprile festa nazionale. Solo nel 1949, però, venne istituzionalizzata tale ricorrenza.
  • COME SI FESTEGGIA LA GIORNATA? Eventi e cortei caratterizzano il 25 aprile in tutta l’Italia, da Nord a Sud. Non solo, è anche l’occasione per visite guidate nei luoghi storici delle città e pic nic all’aperto. Le scuole infatti, così come gli uffici, sono chiusi: è quindi (anche) un’occasione per riposarsi!

Emanuele De Luca, dalla redazione di Impreparati



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Segnalazione